79 slide01.jpg

Nuova scuola dell'infanzia

Parona, 2020

 

Il dimensionamento della nuova scuola dell’infanzia calcolato per ospitare circa 40 bambini suddivisi in due sezioni, l’impossibilità di demolire l’edificio che ospita la scuola dell’infanzia prima della realizzazione della nuova struttura; la necessità di “legare” la nuova materna alla scuola primaria esistente con l’intento di creare un vero e proprio polo scolastico dell’infanzia.


Lo schema planivolumetrico prevede la realizzazione del nuovo edificio a pianta “libera” che ricorda un aquilone o un uccello, cercando di assecondare le giaciture degli elementi al contorno e di ammorbidire gli angoli presenti verso la strada a sud, raccordando più correttamente il tracciato del nuovo spazio pedonale che in questo modo si dilata a  formare una piazza allungata e non un semplice percorso ciclabile.


La nuova scuola d’infanzia si dispone dunque secondo uno schema planimetrico a “v” con un’ala ad un piano e l’altra disposta su due livelli, attraverso l’uso di una sezione ad  un’unica falda che permette l’inserimento di un secondo livello – mezzanino, destinato a spazi laboratoriali, attività libere, psicomotricità, riposo, ecc.

Progetto              

Nuova scuola dell'infanzia intervento di sostituzione edilizia

 

Tipologia            

Educazione

Anno                       

2020

Cliente                   

Comune di Parona Lomellina

Luogo                   

Parona Lomellina (PV)

Programa   

Scuola dell'infanzia per 40 bambini suddivisi in due sezioni

Dimensione        

420 mq 

 

Stato                      

Progetto

Gruppo di progettazione

M2P srl, Mauro Trinchieri, Pietro Zanetti,
Buscaglia Associati, Massimo Buscaglia, Davide Buscaglia

Collaboratori   

Montserrat Gómez Maya

Servizi        

PF