44 slide01.jpg
 

Ampliamento scuola primaria
Quartiere Vighignolo, Settimo Milanese, 2010

La scuola elementare di Vighignolo nel Comune di Settimo Milanese, si presenta, allo stato attuale, come un’aggregazione, piuttosto eterogenea, di più edifici, con forme, dimensioni, livelli e funzioni diverse, realizzati in epoche differenti per risolvere le sopraggiunte necessità create dall’aumento della popolazione scolastica.


Il progetto proposto prevede la realizzazione di un nuovo edificio a un piano di circa 600 mq di superficie utile, ubicato nel cortile d’ingresso della scuola che ospiterà le nuove quattro aule, la nuova sala polivalente per 100 persone, aperta al quartiere e il nuovo sistema di accoglienza - atrio della scuola.
Il tema dei percorsi esterni e interni, il superamento “democratico” delle barriere architettoniche e le relazioni tra “dentro e fuori” sono gli elementi chiave della nostra proposta.


Architettonicamente il nuovo edificio si caratterizza per la semplicità delle linee e per l’uso del colore nella definizione e riconoscibilità delle funzioni introdotte. Elemento unificante i prospetti è la linea orizzontale della gronda in cemento bianco sotto la quale si muovono e si deformano i diversi volumi: la stecca ortogonale del corpo aule, il volume sinuoso e plastico della sala polivalente, le spaccature vetrate dell’ingresso e della cerniera atrio di collegamento.

 


Progetto
Ampliamento scuola primaria

Tipologia
Educazione

Anno
2009

Cliente
Comune di Settimo Milanese 

Luogo
Quartiere Vighihnolo, Settimo Milanese (MI)

Programma
Quattro aule laboratorio, sala polivalente 100 persone, nuovo ingresso atrio alla scuola
 

Dimensione
610 mq 

Stato
Proposta di fattibilità

Gruppo di progettazione
bbpstudio, Massimo Buscaglia, Giovanni Pagliarin, Davide Buscaglia

Servizi
PF