20 slide01.jpg
 

Scuola elementare

Giuglio e Giuseppe Robecchi

Gambolò, 2000-2003

Il nuovo complesso scolastico di Gambolò è costituito dall’insieme di una nuova Scuola Elementare di quindici classi e di una Scuola Media di nove classi; oltre a questi due istituti nell’area è presente una palestra polisportiva (progettata dallo studio nei primi anni novanta).


Data la complessità del programma funzionale e la morfologia dell’edificio esistente, la nuova scuola primaria è stata organizzata attorno a grandi cortili (patii) capaci di collegare visivamente tutte le funzioni presenti e garantendo un elevato apporto di luce naturale in tutti gli ambienti.


Il corpo delle aule è giocato sulla simmetria dei volumi, definendo due ali contrapposte a due piani che vivono attorno al patio quadrato. Gli spazi “pubblici” della scuola (atrio, comunicazione, mensa, palestra) sono invece elementi asimmetrici che enfatizzano la loro unicità e diversità, fungendo anche da cerniera tra le due scuole.


Progetto
Scuola Elementare dell'Istituto Comprensivo "Giulio e Giuseppe Robecchi"

Tipologia
Educazione

Anno
2003

Cliente
Comune di Gambolò

Luogo
Gambolò (PV)

Programma
Scuola elementare per 18 classi, auditorium 200 posti, palestra
 

Dimensione
2.500 mq 

Stato
Completato

Gruppo di progettazione
Studio progettazioni bbp, Giuseppe Buscaglia, Massimo Buscaglia, Giovanni Pagliarin, Davide Buscaglia

Consulenti
Giovanni Pasini, Damiano Pasini - strutture
Antonio Perna - impianti elettrici

Servizi
PRE + DEF + ESE + DL + PRA